Guida ai termini della Regency Era

Cari lettori, prima della consueta pausa estiva, volevo lasciarvi con un nuovo articolo che spero vi toglierà qualche dubbio riguardo alcuni termini utilizzati nei film o serie tv come Bridgerton in lingua originale, così ecco a voi “Guida ai termini della Regency Era“.

Vi raccomando di guardare sempre gli adattamenti in lingua inglese così potete analizzare meglio il livello di recitazione degli attori e, cosa non da poco, esercitarvi nell’apprendimento dell’inglese (all’inizio sarà un po’ difficoltoso ma dopo un po’ non potrete farne a meno).

Veniamo a noi e ai termini più utilizzati ma che sono caduti in disuso o hanno assunto un significato completamente diverso ai nostri giorni:

  • Viscount (Visconte)
  • Promenade (passeggiata pubblica, parata)
  • Chaperone (accompagnatore, accompagnatrice)
  • Coming out (debutto)
  • Ton (alta società)
  • Modiste (stylist)

Ma analizziamoli nello specifico:

Viscount: titolo nobiliare della Regency Era

Viscount Anthony Bridgerton interpretato da Jonathan Bailey nella seconda stagione di Bridgerton
Viscount Anthony Bridgerton interpretato da Jonathan Bailey nella seconda stagione di Bridgerton

Viscount: si intende quel titolo nobiliare, originato nella metà del 1300 in Inghilterra, che si pone al di sotto del titolo di Conte ( significa letteralmente vice conte) e al di sopra del titolo di Barone.

In Inghilterra è un titolo esclusivamente ereditario che si da al primo figlio maschio o al primo discendente maschio della famiglia.

Promenade: un termine d’origine francese nella Regency Era

La promenade nella seconda stagione di Bridgerton
La promenade nella seconda stagione di Bridgerton

 Per Promenade si intende un tipo di passeggiata pubblica, una parata fatta nell’epoca della Regency Era per uno scopo preciso: fare incontrare corteggiatori e gentildonne a loro volta corteggiate.

Il corteggiamento aveva un solo e un’unico scopo: il matrimonio.

La promenade e i balli erano le uniche occasioni dei giovani di allora per incontrarsi e conoscersi.

Chaperone: una figura in disuso

Lo chaperone, letteralmente accompagnatore o accompagnatrice, era quella figura addetta a fare da terzo incomodo in una coppia di fidanzati per evitare di generare spiacevoli equivoci amorosi.

Di solito era un membro della famiglia (ad es. un fratello o una sorella) o un membro della servitù che accompagnavano la donna corteggiata in una passeggiata col il suo corteggiatore.

In realtà, come abbiamo visto nella famosa scena di caccia della seconda stagione di Bridgerton, uno chaperone serviva ad una donna in qualsiasi contesto dove fossero presenti solo uomini.

Direi che questa usanza era ancora in voga in Italia fino agli anni ’50, soprattutto al sud.

Coming out: come un termine ha completamente cambiato di significato

Ballo delle debuttanti in BRIDGERTON :(da six a destra) NICOLA COUGHLAN come PENELOPE FEATHERINGTON, HARRIET CAINS come PHILLIPA FEATHERINGTON, BESSIE
Ballo delle debuttanti in BRIDGERTON :(da six a destra) NICOLA COUGHLAN come PENELOPE FEATHERINGTON, HARRIET CAINS come PHILLIPA FEATHERINGTON, BESSIE CARTER come PRUDENCE FEATHERINGTON e POLLY WALKER come PORTIA FEATHERINGTON ep 1*01 di BRIDGERTON

Il  termine”coming out”  ovvero la dichiarazione pubblica di appartenere alla comunità Lgbtq+, ha assunto una declinazione totalmente diversa durante la Regency Era.

Nella Regency Era “to come out” significava debuttare ufficialmente in società.

Questa usanza era molto in voga tra le giovani donne, soprattutto dell’alta società, che dovevano partecipare ad uno o più balli speciali e alle feste.

Lo scopo era sempre quello: trovare un degno corteggiatore da sposare.

Ton ovvero l’alta società alla moda

Ton, alcuni sentendo questo nome lo hanno confuso con la pronuncia di Town ma non c’è termine più lontano dal significato originario.

Per Ton si intende tutta l’alta società alla moda nell’epoca Regency e non a caso le due famiglie protagoniste, Bridgerton e Featherington, la contengono alla fine del cognome.

La parola deriva dalla locuzione francese “bon ton” che significa “di buone maniere”.

Modiste, ovvero un’antica stylist

La modiste,Kathryn Drysdale in Bridgerton
La modiste,Kathryn Drysdale in Bridgerton

Modiste è un termine di origine francese che indicava una donna che creava e realizzava vestiti per  le donne appartenenti alla Ton.

La modiste non era una semplice sarta ma anche una vera e propria stylist: creava gli outfit e indicava le occasioni in cui indossarli in maniera appropriata (abiti da giorno, da sera, da ballo, etc…)

Avete avuto modo di scoprire altri termini desueti? scriveteli nei commenti 😉

 

 

 

Summary
Guida ai termini della regency era
Article Name
Guida ai termini della regency era
Description
Una guida ai termini più in voga nella Regency era, ora caduti in disuso: Viscount, Promenade, Chaperone, Coming out, Ton e Modiste
Author