Orgoglio e pregiudizio in chiave LGBTQ+

In occasione del Pride Month sono lieta di annunciare che finalmente è stato creata una versione di Orgoglio e Pregiudizio in chiave LGBTQ+.

Il film in questione è “Fire Island”, una commedia romantica del 2022 uscita il 3 giugno sulla piattaforma Hulu e da qualche giorno approdata anche su Disney plus Italia , scritta e interpretata da Joe Kim Booster e diretta da Andrew Ahn.

Fire Island: com’è nata l’idea del primo adattamento queer di Orgoglio e Pregiudizio

Fire Island, locandina, Primo adattamento in chiave Lgbtq+ di orgoglio e pregiudizio
Fire Island, locandina, Primo adattamento in chiave Lgbtq+ di orgoglio e pregiudizio

Joel Kim Booster nel 2016 stava leggendo Orgoglio e Pregiudizio mentre si trovava su un traghetto verso il paradiso Queer di New York per eccellenza: Fire Island.

Insieme a lui su quel traghetto c’era il comico del SNL Bowen Young e per scherzo gli dice che scriverà  la versione Gay di “Orgoglio e Pregiudizio”.

Ma è solo grazie ad una serata sotto gli effetti degli acidi presi al termine della vacanza che il progetto sembra trasformarsi in qualcosa di concreto.

Così l’idea si trasforma nel suo primo lungometraggio che ha scritto, prodotto e interpretato e che appare come un rispettoso adattamento al lavoro della Austen.

Fire island: la trama

Booster interpreta Noah, il personaggio in stile Elisabeth Bennet, che si dirige a Fire Island con la sua squadra interpretata da Bowen Young (che sarebbe la nostra Jane Bennet), Margaret Cho, Matt Rogers, Tomas Matos e Torian Muller.

La squadra di amici di Fire Island
La squadra di amici di Fire Island

Howie (Bowen Young), miglior amico di Noah, si innamora di un simpatico dottore, interpretato da James Scully e tutta la squadra incontra gli amici del dottore in una a casa affittata dalla high class gay di New York.

Lì incontrano il nostro Mr Darcy, interpretato da Conrad Nicamora.

L’isola, che indubbiamente è principalmente frequentata da omosessuali bianchi ricchi affetti da una radicale classismo, ha però rappresentato per l’attore un luogo di svolta: Fire Island è il posto dove poter essere finalmente se stessi senza il predominio degli ambienti frequentati principalmente da etero.

 

 

 

 

 

Summary
Orgoglio e pregiudizio in chiave lgbtq+
Article Name
Orgoglio e pregiudizio in chiave lgbtq+
Description
Fire Island, il primo adattamento in chiave LGBTQ+ di Orgoglio e Pregiudizio: com'è nato il progetto e la trama del film
Author